Incomincia sempre!

In questa Quaresima arricchita dal dono del Giubileo della misericordia, l'invito di padre Kolbe ci coglie di sorpresa e ci incoraggia. Ogni istante è il punto in cui una cosa vecchia può finire e una nuova può iniziare se siamo nell'ottica giusta. Questa verità che viviamo nello Spirito e ci fa riaprire alla fiducia quando questa viene meno a causa dei limiti e del peccato, è una verità sperimentabile nei sacramenti. 

La confessione in particolare che già gli antichi definivano secondo battesimo, ha la forza di rimetterti in piedi. Non tutte le confessioni sono uguali, alcune diventano luogo di speciale incontro con Gesù. Ma tutte sono mistero di amore che libera e armonizza ciò che di per sé non potrebbe mai riconciliarsi da solo. È nell'umiltà di questo incontro che Dio ci dà la forza di dire a noi stessi: Ricomincia e ricomincia sempre!


Commenti